PRIMA DIVISIONE REGIONALE: 9^ GIORNATA DI RITORNO

PRIMA DIVISIONE REGIONALE: 9^ GIORNATA DI RITORNO

RISULTATO FINALE: DAVERIO RAMS – BASKET LONATE: 71 – 66

Tra Daverio e Lonate sono in palio punti importantissimi sia per la classifica attuale che per il la seconda fase del campionato. Gli ospiti si presentano con i tre draghi di Daenerys Targaryen: Pogliana, Bisognin e Da Rù ma con l’assenza di Cogliati.
I Rams invece recuperano due pezzi grossi, ovvero Caccianiga e Pelucchi, quest’ultimo al rientro dopo una lunghissima assenza.
Lonate spinge subito forte sul pedale dell’acceleratore con la verve di Pogliana, l’ingombrante presenza di Bisognin sotto canestro e la lucida regia di Da Rù. E’ Torricelli che rianima i padroni di casa sotto di 10 punti ed in difficoltà contro le strette maglie della difesa biancorossa. Il 12 a 17 alla prima sirena è il manifesto della tensione che accompagna la partita.
Così, sulla scia e l’entusiasmo dei punti recuperati, sono Bellotti ed Arione a mettere il proprio corpaccione al servizio della squadra, fino all’ingresso di Nico Pelucchi che, tolte ragnatele e polvere, si accomoda nell’angolo e spara una tripla ed è più felice dell’orso Yoghi dopo aver rubato il cestino della merenda ai turisti. Nel frattempo si rivede Caccianiga e la sua presenza è oro color gialloblu. Quando gli arbitri mandano i contendenti in spogliatoio, la situazione si è ribaltata: 36 a 34 Daverio.
Nel terzo quarto è Bisognin a prendersi le luci della ribalta. Nonostante le difese provate da coach Luca Cappelli, si prende Lonate e tutto l’Aeroporto di Malpensa sulle spalle e trascina i propri compagni sul più 5.
10 minuti da giocare e Daverio piazza una zona che spezza il ritmo della partita, rallenta e fa pensare le tigri lonatesi, costrette a rifugiarsi nelle soluzioni personali dei soliti Bisognin e Pogliana. E when the going gets tough, the tough gets going: è Cecchinato a salire di livello, andando ripetutamente a bersaglio dalla lunetta, con una precisione in un momento caldissimo che speriamo possa essere presa da esempio dai cuginetti della U19.
Con lui si distinguono Messina, abilissimo Arsenio Lupin in difesa e Stefano Roi, 2006 che con molta umiltà capisce cosa serve per vincere. Il progetto giovani inizia a dare frutti.
E’ 71 a 66 il finale. Entusiasmo a mille per l’ennesima vittoria nel girone di ritorno. Entusiasmo che questi fantastici ragazzi dovranno conservare e portate nelle ultime due gare del girone di ritorno.

Vorrei dedicare questo articolo e questa vittoria a Nico Pelucchi. Un ragazzo che è sempre stato presente anche quando quel maledetto infortunio lo avrebbe voluto mettere in disparte.
Uno che è diventato parte della barba di Franco Mina e hair stylist di Mattia Broggi.
Uno che, pur di stare con i compagni, piegherebbe le calze di Caccianiga e le mutande di Arione.

Show me someone who has done something worthwhile and I’ll show you someone who has overcome adversity – Lou Holtz

(Articolo di Massimiliano Frontini)

Tabellino Daverio Rams: Cecchinato 13, Pelucchi 13, Bellotti 11, Torricelli 9, Arione 9, Caccianiga 8, Casiani 5, Raimondi 2, Roi 1, Messina, Beati, Paruolo

DSC_0421
DSC_0378
DSC_0569
DSC_0434
DSC_0435
DSC_0347
DSC_0625
DSC_0631
DSC_0422
DSC_0382
DSC_0330
DSC_0432
DSC_0586
DSC_0483
DSC_0551
DSC_0454
DSC_0468
DSC_0496
DSC_0508
DSC_0337
DSC_0334
DSC_0527
DSC_0322
DSC_0490
DSC_0517
DSC_0461
DSC_0448
DSC_0510
DSC_0474
DSC_0505
DSC_0513
DSC_0511
DSC_0415
DSC_0373
DSC_0358
DSC_0615
DSC_0407
DSC_0610
DSC_0360
DSC_0362
DSC_0601
DSC_0403
DSC_0374
DSC_0404
DSC_0348
DSC_0421 DSC_0378 DSC_0569 DSC_0434 DSC_0435 DSC_0347 DSC_0625 DSC_0631 DSC_0422 DSC_0382 DSC_0330 DSC_0432 DSC_0586 DSC_0483 DSC_0551 DSC_0454 DSC_0468 DSC_0496 DSC_0508 DSC_0337 DSC_0334 DSC_0527 DSC_0322 DSC_0490 DSC_0517 DSC_0461 DSC_0448 DSC_0510 DSC_0474 DSC_0505 DSC_0513 DSC_0511 DSC_0415 DSC_0373 DSC_0358 DSC_0615 DSC_0407 DSC_0610 DSC_0360 DSC_0362 DSC_0601 DSC_0403 DSC_0374 DSC_0404 DSC_0348

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial